Parrocchia Santa Maria della Pace | Chiesa Madre Tremestieri Etneo

PARROCCHIA
SANTA MARIA DELLA PACE
CHIESA MADRE DI TREMESTIERI ETNEO

LA PARROCCHIA

La nostra storia

La chiesa si erge su un alto podio, cui si accede da due larghe rampe gradonate, e si dispiega lungo un continuo fronte piano, fra il campanile a destra e il fronte della chiesa pristina a sinistra.

ORARIO SANTE MESSE

  • Domeniche e Festivi

    S. Messa ore 8:30; 18:30 (ora legale 19:30)

  • Sabato e Prefestivi

    S. Messa ore 18:30 (ora legale 19:30)

  • Feriale

    (Lunedì, Martedì, Giovedì)
    S. Messa ore 18:00 (ora legale 19:00)
    (Mercoledì, Venerdì)
    S. Messa ore 8:30

  • Confessioni e ascolto

    Il parroco è sempre disponibile per le confessioni, in particolare, prima e dopo la S. Messa.

  • Segreteria Parrocchiale

    Mercoledì: dalle 16:30 alle 18:00;
    Venerdì: dalle 16:30 alle 18:00;

Il servizio di segreteria si sospende durante la S. Messa e nel mese di Agosto.

SANTA MARIA DELLA PACE TREMESTIERI ETNEO

News ed eventi

News ed eventi aggiornati della nostra Parrocchia.

AVVISO IMPORTANTE!

IL CALENDARIO 2024 PER LA PRENOTAZIONE DELLA DATA DEL PROPRIO MATRIMONIO SI APRIRÀ A PARTIRE DA MERCOLEDÌ 15 FEBBRAIO 2023, NEI CONSUETI GIORNI E ORARI DI SEGRETERIA (MERCOLEDì E VENERDì DALLE 16.30 ALLE 18.00).

SANTA MARIA DELLA PACE TREMESTIERI ETNEO

Servizio civile

Il Servizio Civile è un’esperienza di cittadinanza attiva che lo Stato propone alle nuove generazioni in collaborazione con gli enti pubblici e privati, senza scopo di lucro, convenzionati con il Dipartimento per le politiche giovanili. La proposta è rivolta a giovani di età compresa tra 18 e 29 anni (non compiuti), cittadini italiani o stranieri regolarmente soggiornanti in Italia. Prevede da 8 a 12 mesi di servizio, con un impegno di 25 ore settimanali da prestare presso un ente convenzionato.

SERVIZIO CIVILE

Attività

Tutte le attività del Servizio Civile Nazionale saranno presto disponibili. Stiamo arrivando!

Vangelo del giorno

VANGELO DEL GIORNO
(San Bonaventura)
Sono venuto a portare non pace, ma spada.
+ Dal Vangelo secondo Matteo
(Mt 10,34-11,1) 

In quel tempo, Gesù disse ai suoi apostoli:
«Non crediate che io sia venuto a portare pace sulla terra; sono venuto a portare non pace, ma spada. Sono infatti venuto a separare l’uomo da suo padre e la figlia da sua madre e la nuora da sua suocera; e nemici dell’uomo saranno quelli della sua casa.
Chi ama padre o madre più di me, non è degno di me; chi ama figlio o figlia più di me, non è degno di me; chi non prende la propria croce e non mi segue, non è degno di me.
Chi avrà tenuto per sé la propria vita, la perderà, e chi avrà perduto la propria vita per causa mia, la troverà.
Chi accoglie voi accoglie me, e chi accoglie me accoglie colui che mi ha mandato.
Chi accoglie un profeta perché è un profeta, avrà la ricompensa del profeta, e chi accoglie un giusto perché è un giusto, avrà la ricompensa del giusto.
Chi avrà dato da bere anche un solo bicchiere d’acqua fresca a uno di questi piccoli perché è un discepolo, in verità io vi dico: non perderà la sua ricompensa».
Quando Gesù ebbe terminato di dare queste istruzioni ai suoi dodici discepoli, partì di là per insegnare e predicare nelle loro città.

SANTA MARIA DELLA PACE TREMESTIERI ETNEO

Comunità in ascolto